Benefici delle Fibre Alimentari

Gli Effetti Benefici delle Fibre Alimentari

Se ci abituiamo a consumare cibi ricche di fibre possiamo proteggere il nostro intestino da disturbi come l'infiammazione delle pareti del colon (diverticolite) e la comune stitichezza che attanaglia parecchi individui, fra cui quelli che tendono a non bere molta acqua.

Possiamo dunque regolare l'intestino facendo uso di fibre alimentari senza dipendere da medicinali e lassativi che non sempre apportano vantaggi al nostro organismo.

Consumare abitualmente le fibre significa regolarizzare la propria dieta e incorrere in grandi benefici: oltre ad alleviare la stitichezza, esse prevengono da gravi malattie al colon e da alterazioni vascolari garantendo risultati efficienti sulla salute generale dell'individuo.

Le fibre, rigonfiandosi, sono ancora pių utili per quanti fanno fatica a saziarsi a fine pasto dato che, dopo la masticazione, gestisce la sensazione di fame con il vantaggio di non fornire calorie.

Le fibre ritardano la digestione dell'amido, controllano, se assunte durante i pasti, il glucosio nel sangue favorendo i diabetici e aiutano a eliminare dall'organismo la maggior parte dei residui della digestione.

Se a queste azioni aggiungiamo che le fibre alimentari assorbono l'acqua conferendo volume al cibo ingerito gli effetti positivi aumentano: in tal modo, infatti, i muscoli responsabili dell'eliminazione dei residui della digestione possono lavorare molto pių velocemente diminuendo le pressioni sul basso intestino.

Navigare Facile